Loading...

[:it]

L’obiettivo di questo studio è quello di utilizzare una stampante 3D per costruire una replica di un aneurisma cerebrale. Il modello dell’aneurisma cerebrale sviluppato ha facilitato la formazione del personale durante l’esecuzione di prove d’intervento chirurgico. I chirurghi hanno compreso meglio la morfologia dell’aneurisma cerebrale grazie alla replica tridimensionale prodotta con la stampa 3D piuttosto che un semplice modello virtuale.

Il metodo di realizzazione permette produrre un modello che porta grandi vantaggi nell’applicazione didattica, nella valutazione medica e nella pianificazione chirurgica. Il modello così realizzato consente la creazione di scenari medici dinamici senza alcuna necessità di preoccuparsi dell’incolumità del paziente. Vale la pena in futuro di migliorare il modello per coprire più distretti vascolari e aiutare i medici a sviluppare e perfezionare le loro competenze.

3DIFIC ritiene che sia fondamentale, per i trattamenti complessi e non solo, avere una replica tridimensionale su cui approcciarsi prima di eseguire l’intervento in modo tale da conoscere già lo scenario che si troverà davanti il chirurgo è un po’ come percorrere una strada che già si conosce invece che esplorare una strada sconosciuta.

[:]

Comments(0)

Leave a Comment