Loading...

[:it]

La stampa 3D in medicina continua ad espandersi rapidamente lo confermano la portata ed il numero delle pubblicazioni accademiche. In questo studio gli autori sono andati ad osservare come l’interesse per questa tecnologia si sta diffondendo a livello globale, soprattutto, quali sono i settori che risultano essere più coinvolti. Uno tra i tanti è l’ortopedia ma anche settori, dove si può pensare ad una inferiore applicazione di questa tecnologia, come la ginecologia o la chirurgia gastrointestinale. Il termine “stampa 3D” è il termine dominante tra le pubblicazioni in questo settore e dovrebbe essere formalmente adottato come il nome della disciplina principale, ad esclusione di altri sinonimi e nomi alternativi come manifattura additiva.

3DIFIC da tempo segue l’andamento del mondo accademico e possiamo confermare l’impennata d’interesse per questa tecnologia, il quale viene dimostrato dal numero esponenziale di pubblicazioni accademiche fatte negli ultimi anni. L’onda dell’interesse sta iniziando a partire, noi siamo pronti e voi?

[:]

Comments(0)

Leave a Comment