Loading...

L’oggetto di questo studio è una protesi personalizzata, disegnata, testata e fabbricata con una stampante 3D per un paziente che necessita di un’operazione di sostituzione dell’articolazione temporo mandibolare. Questa è progettata in base all’anatomia della paziente con fori per l’inserimento di viti e permette di evitare danni intraoperatori; il modello è stato provato su una replica stampata del sistema masticatorio della paziente; in seguito la protesi è stata stampata, sterilizzata e impiantata senza complicazioni. Dopo 6 mesi dall’intervento il morso della paziente è tornato normale e rispetto alle protesi standard ha notevolmente ridotto il rischio di danni al nervo mandibolare.

3DIFIC si è già messa alla prova con la creazione di protesi personalizzate e trova molto interessante la possibilità di ridurre i rischi durante gli interventi chirurgici.